Cronaca Priverno / Via Regina Camilla, 1

Priverno, Popolare del Lazio vittima dei ladri. Bottino da 4mila euro

A distanza di due mesi i ladri sono tronati nella filiale di via Regina Camilla. In due con il volto travisato e armati di taglierino hanno minacciato i dipendenti per poi fuggire con il denaro

Circa due mesi fa era stata vittima di una rapina e nel primo pomeriggio di ieri i ladri son tornati a colpire alla sede di Priverno della Banca Popolare del Lazio.

Allora il bottino era stato di circa 2mila euro; esattamente il doppio il contante che i due ladri sono riusciti invece a portarsi via ieri.

Hanno agito in pieno giorno, come anche l’altra volta, per mettere a segno la loro rapina lampo. Intorno alle 14.45 due malviventi con il volto travisato da berretto e sciarpa hanno fatto irruzione nella filiale di via Regina Camilla.

Momenti di panico sono stati vissuti dai due clienti e dai due impiegati che al momento erano presenti. Senza perdere troppo tempo i ladri, armati di taglierino, hanno minacciato i dipendenti costringendoli a consegnargli tutto il denaro contante che era contenuto all’interno della cassa.

Con un bottino di circa 4mila euro, poi sono usciti dalla banca e si sono dileguati verso Porta Romana facendo perdere le loro tracce.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Priverno che indagano sul caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Priverno, Popolare del Lazio vittima dei ladri. Bottino da 4mila euro

LatinaToday è in caricamento