Cronaca

Rapina in banca a Sonnino, banditi armati nella filiale dell'Unicredit

I malviventi, travestiti da guardie giurate e armati di taglierino, in azione nel pomeriggio; malore per la direttrice dell'istituto di credito durante il colpo. Indagini dei carabinieri

Rapina armata nel pomeriggio di oggi a Sonnino. Presa di mira dai banditi la filiale locale dell’Unicredit poco prima dell’orario di chiusura.

Secondo le prime informazioni, ad agire sarebbero stati due uomini armati di taglierino. I malviventi, a quanto pare travestiti da guardie giurate, avrebbero fatto irruzione nell’istituto di credito e, dopo aver minacciato i presenti, si sarebbero fatti consegnare il denaro contenuto nelle casse.

Poi l’immediata fuga con il bottino ancora in fase di quantificazione, ma che secondo una prima stima si aggirerebbe intorno ai 70mila euro. Malore per la direttrice della filiale durante la rapina; è stata soccorsa dai sanitari del 118.

Indagini a tutto campo dei carabinieri che sono a caccia dei banditi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in banca a Sonnino, banditi armati nella filiale dell'Unicredit

LatinaToday è in caricamento