rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

Rapina il supermercato Conad, all'uscita trova i carabinieri: arrestato 38enne

Arrestato in flagranza di reato un 38enne che aveva appena messo a segno un colpo con una pistola giocattolo. Era riuscito a prendere i soldi ma è stato subito arrestato

Pensava di aver messo a segno il colpo e di darsi alla fuga, ma all’uscita del supermercato ha trovato i carabinieri.

E' successo ieri a Cisterna dove un uomo ha messo a segno una rapina armata: con una pistola ha minacciato una delle cassiere del supermercato Conad ed è riuscito a farsi consegnare il denaro contante. Ma nel frattempo era stato lanciato l'allarme.

Quando è uscito, infatti, si è trovato di fronte i carabinieri che lo hanno bloccato e arrestato in flagranza di reato. In manette è finito C.G., 38enne di Velletri. La pistola sequestrata era un'arma giocattolo priva del tappo rosso

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina il supermercato Conad, all'uscita trova i carabinieri: arrestato 38enne

LatinaToday è in caricamento