Cronaca Goretti / Via Filippo Corridoni

Aggredisce per rapinare un giovane, bloccato prende a calci e pugni l’auto dei carabinieri

Un 40enne arrestato per i reati di rapina, lesioni personali, danneggiamento, violenza, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. I fatti a Latina, nella zona del Nicolosi

Momenti di tensioni la scorsa notte in via Corridoni a Latina, nella zona del quartiere Nicolosi, dove sono dovuti intervenire i carabinieri in seguito ad una segnalazione per un tentativo di rapina da parte di un cittadino straniero nei confronti di un suo connazionale.

Sul posto sono così giunti i militari della Stazione di Borgo Grappa che hanno bloccato e arrestato, in flagranza di reato, un uomo di 40 anni; secondo quanto ricostruito dall’Arma, il 40enne poco prima aveva aggredito fisicamente un giovane di 34 anni, anche lui di origini straniere, con lo scopo di rapinarlo.

Non solo, ma una volta bloccato, l’uomo ha opposto energica resistenza nei confronti dei carabinieri intervenuti ed in stato di forte agitazione, una volta posto all’interno dell’auto dei militari ha iniziato a colpire ripetutamente con calci e pugni l’abitacolo del veicolo. Accompagnato presso il pronto soccorso dell’ospedale, gli sono state prestate le cure del caso e dopo qualche ora è stato dimesso.

Arrestato con le accuse di rapina, lesioni personali, danneggiamento, violenza, resistenza e minacce a pubblico ufficiale, il 40enne è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa di essere trasferito presso la casa circondariale, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce per rapinare un giovane, bloccato prende a calci e pugni l’auto dei carabinieri

LatinaToday è in caricamento