rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Ancora a segno la banda del distributore, rapinato Fiamma2000

Avevano tentato il colpo già la scorsa settimana, ma il foro fatto nel muro li aveva portati in bagno. Stanotte i ladri sono tornati e hanno portato un bottino di circa 10mila euro

Un distributore di benzina è caduto di nuovo nelle grinfie dei ladri. Questa notte è stato svaligiato il benzinaio Fiamma 2000 che si trova alle porte di Latina.

I malviventi sono riusciti a fare irruzione nell’esercizio commerciale forzando la saracinesca. Una volta dentro si sono diretti verso gli uffici dove hanno rubato tutto l’incasso degli ultimi due giorni di lavoro, un bottino di circa 10mila euro con cui poi si sono dati alla fuga. Le forze dell’ordine sono state allertate solo questa mattina dal gestore del benzinaio, resosi conto della rapina subita non appena arrivato a lavoro.

I ladri si sono rifatti così del colpo fallito la scorsa settimana, quando avevano cercato di irrompere nello stesso benzinaio attraverso un foro praticato sul muro, ma si erano ritrovati in bagno.

Proseguono le indagini da parte degli agenti della polizia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora a segno la banda del distributore, rapinato Fiamma2000

LatinaToday è in caricamento