Rapina al distributore sulla Pontina a Campoverde, caccia ai due banditi in fuga

In azione nel tardo pomeriggio di ieri nella stazione di servizio della frazione di Aprilia due malviventi armati di pistola. Le indagini sono affidate ai carabinieri

(foto generica)

Rapina armata nel tardo pomeriggio di ieri al distributore Ip che si trova sulla Pontina all’altezza di Campoverde ad Aprilia. 

Ad agire, intorno all 19 di ieri sera, sono stati due uomini che sono arrivati presso la stazione di servizio a bordo di un’auto. 

Poi, dietro la minaccia di una pistola, si sono fatti consegnare dai dipendenti dell’attività il denaro per poi fuggire con il bottino che si aggirerebbe intorno ai mille euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto i carabinieri che ora indagano sulla rapina per risalire ai due autori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento