Aggrediscono e rapinano un 48enne a Sezze, arrestati in due

In manette due uomini di 31 e 39 anni che dopo aver bloccato il 48enne gli hanno portato via il portafogli e il telefono cellulare. Rintracciati e arrestati poco dopo dai carabinieri sono finiti in carcere

Hanno aggredito e rapinato un uomo a Sezze: in manette sono finiti due uomini di origini indiane di 31 e 39 anni, residenti nel comune lepino.

Espletate le formalità di rito i due sono finiti nel carcere di Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Come ricostruito dai carabinieri, i due dopo aver bloccato un uomo di 48 anni di Sezze gli hanno rubato il portafoglio e il telefono cellulare.

Intervenuti sul posto, i militari dopo un’immediata battuta in zona hanno individuato e arrestato i due per rapina. Recuperata la refurtiva è stata riconsegnata alla vittima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento