rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

Rapina la farmacia poi fugge con il bottino, bloccato da un poliziotto libero dal servizio

Arrestato un uomo di 52 anni che poco prima aveva messo a segno il colpo armato di pistola

Bloccato da un poliziotto libero dal servizio dopo aver rapinato una farmacia è stato poi arrestato. E’ accaduto a Nettuno dove a finire in manette è stato un uomo di 52 anni. 

Il colpo è andato a segno nel tardo pomeriggio, intorno alle 18, quando l’uomo, con il volto travisato da una mascherina chirurgica, ha fatto ingresso all’interno dell’attività; qui dietro la minaccia di una pistola si è fatto consegnare dalla farmacista il denaro contenuto nella cassa. Poi la fuga con un bottino di circa 500 euro. 

Una fuga però che, come riporta RomaToday, è durata poco. Mentre scappava, infatti, il rapinatore è stato notato da un agente del commissariato Anzio Nettuno in quel momento libero dal servizio. Il poliziotto, dopo essersi qualificato, si è quindi messo all'inseguimento dell’uomo che raggiunto è stato bloccato al termine di una colluttazione a causa del suo tentativo di opporre resistenza. 

Sul posto sono subito arrivati gli agenti allertati dal collega libero dal servizio che poi si è recato in ospedale Riuniti dove è stato refertato e dimesso con alcuni giorni di prognosi. 
Identificato in un 52enne italiano residente a Nettuno, il malvivente è stato arrestato e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria. Dovrà rispondere di rapina aggravata. Sequestrata invece la pistola che è risultata essere un'arma giocattolo priva del tappo rosso.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina la farmacia poi fugge con il bottino, bloccato da un poliziotto libero dal servizio

LatinaToday è in caricamento