Paura a Priverno, rapina con l’ascia nella farmacia del centro storico

E' accaduto poco prima dell'ora di pranzo; ad agire un solo bandito che dietro la minaccia dell'arma si è fatto consegnare il denaro per poi fuggire a piedi. Indagano i carabinieri

Rapina armata nella tarda mattinata di oggi in pieno centro storico a Priverno. Ad essere presa di mira la farmacia che si trova in piazza del Comune. 

Secondo le informazioni a disposizione, ad agire sarebbe stato un solo bandito che, con il volto coperto e armato di una piccola ascia, un po' prima delle 13 ha fatto irruzione nell’attività. 

Dietro la minaccia dell’arma avrebbe minacciato i dipendenti facendosi consegnare il denaro contenuto nella cassa. 

Subito dopo la fuga all’eterno della farmacia da cui si sarebbe allontanato a piedi. Sul caso indagano i carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento