Rapina al centro Lestrella in Q4, assalto ad un portavalori: malvivente ferito

E’ accaduto questa mattina nell’area di viale Paganini; ferito uno dei rapinatori, in fuga il complice. Sul posto la polizia

Rapina nella mattinata di oggi, venerdì 20 luglio, davanti al centro Lestrella in Q4 a Latina. 

Dalle prime informazioni a disposizione, i mlaviventi hanno assaltato un piccolo furgone portavalori nell’area di viale Paganini. Il furgone avrebbe dovuto caricare il denaro contante in un bancomat che si trova accanto alla tabaccheria del centro commerciale.

Nelle fasi concitate è nata una colluttazione tra i malviventi e il vigilante durante la quale, a quanto sembra, quest'ultimo ha reagito esplodendo dei colpi. Da quanto si apprende uno dei rapinatori è rimasto ferito al braccio sinisito; si tratta di un uomo di 40 anni che, soccorso dai sanitarii del 118, è stato portato all'ospedale Santa Maria Goretti e sottoposto a un intervento chirurgico. In fuga il complice. Soccorsa anche la guardia giurata, un uomo di Sabaudia, che durante a colluttazioni ha riportato delle contusioni.

Ad agire, secondo le testimonianze, sono stati due uomini a bordo di uno scooter Scarabeo, entrambi con il volto coperto dai caschi, che hanno assaltato il furgone appena entrato nel parcheggio di piazzale Paganini. Sarebbero almeno tre i colpi di pistola esplosi.

Sul posto le pattuglie della squadra volante della Questura e la polizia scientifica. L'area è stata transennata per consentire i rilievi da parte degli uomini della scientifica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Camionista di Sezze denunciato dai carabinieri a Pordenone: guidava in stato di ebbrezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento