Cronaca Formia / Via Vitruvio

Rapina in gioielleria, malvivente bloccato tra la folla in centro

I fatti nel tardo pomeriggio di ieri a Formia; arrestato un 27enne intercettato dai carabinieri in via Vitruvio; con sé aveva due grossi borsoni. Poco prima con parrucca e occhiali aveva messo a segno la rapina nella gioielleria Ottaviani

Nonostante avesse cercato di camuffarsi servendosi di parrucca ed occhiali e di mischiarsi tra la folla del centro durante la fuga, è stato arrestato il responsabile della rapina messa a segno nel tardo pomeriggio di ieri nella gioielleria Ottaviani a Formia.

Si tratta di un giovane di 27 anni bloccato dai carabinieri poco dopo il colpo in pieno centro. A tradirlo il suo atteggiamento sospetto mentre si muoveva tra le tante persone che a quell’ora affollavano via Vitruvio.

Poco prima il ragazzo con parrucca, giubbotto e occhiali, e armato di pistola, poi rivelatasi giocattolo, aveva fatto irruzione nella gioielleria da cui poi era uscito con l’ingente bottino nascosto all’interno di due borsoni.

E sono stati proprio i due borsoni e il suo atteggiamento guardingo e frettoloso ad attirare l’attenzione dei carabinieri nonostante il 27enne, che nel frattempo si era liberato di parrucca e quant’altro, non sembrasse corrispondere alla descrizione fornita dalla titolare della gioielleria poco prima vittima della rapina.

Al termine di un breve inseguimento, il ragazzo è stato così bloccato e arrestato dai militari che hanno anche potuto recuperare la refurtiva riconsegnata alla legittima proprietaria che si è complimentata con i carabinieri per il tempismo.

rapina_gioielleria_ottavinai_formia_1-2

“Proseguono, nel frattempo - fanno sapere dall’Arma -, i servizi antirapina predisposti dal Comando Compagnia negli orari e nelle vicinanze degli obiettivi ritenuti più sensibili sul territorio di competenza”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in gioielleria, malvivente bloccato tra la folla in centro

LatinaToday è in caricamento