rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Europa / Viale Nervi Pier Luigi

Rapina al supermercato Lidl, in azione il ladro che si finge cliente

Si è comportato come un normale cliente, ma giunto in cassa, armato, ha minacciato la commessa per farsi consegnare il denaro. Potrebbe essere lo stesso che ha agito all'Italcarni

Supermercati nel mirino dei ladri. Due rapine sono state messe a segno in sole 24 ore a Latina, e stavolta ad essere colpito è stato il Lidl di Palazzo di Vetro.

Il bandito ha agito di nuovo da solo, si è finto cliente e una volta giunto in cassa ha sfoderato la pistola per farsi consegnare il denaro.

Secondo la polizia che sta indagando sul caso non è escluso possa essere lo stesso che ha agito nel tardo pomeriggio di giovedì rapinando l’Italcarni di viale Le Corbusier.

Il modus operandi è stato infatti lo stesso. Intorno all’orario di chiusura l’uomo è entrato nel market di via Pier Luigi Nervi, muovendosi tra gli scaffali si è comportato come un normale cliente senza così attirare l’attenzione degli altri avventori che stavano facendo la spesa.

Una volta giunto in cassa ha normalmente rispettato la fila e arrivato il suo turno ha tirato fuori la pistola - che non è escluso possa essere giocattolo - con cui ha minacciato la cassiera facendosi consegnare il denaro. Poi con il bottino in mano è fuggito a piedi facendo perdere le sue tracce.

Ora è caccia al bandito che ha agito a volto scoperto; la polizia sta infatti visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza alla ricerca di qualche particolare che possa incastrarlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al supermercato Lidl, in azione il ladro che si finge cliente

LatinaToday è in caricamento