Cronaca Latina Scalo / Viale delle Industrie

Latina Scalo, rapina al Monte dei Paschi: preso il secondo ladro

Il colpo da 30mila euro nell'aprile scorso; qualche giorno dopo era finito in manette uno dei due banditi entrato in azione, oggi all'alba catturato il suo complice

Insieme ad un complice – già arrestato nell’aprile scorso – aveva fatto irruzione nella banca Monte dei Paschi di Siena di Latina Scalo mettendo a segno un colpo da circa 30mila euro.

Ed oggi, le manette sono scattate anche ai polsi di M. B., 35enne originario di Rovigo, raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Latina. L’uomo è stato arrestato questa mattina all’alba ad Aprilia dai carabinieri delle stazioni di Latina Scalo e Borgo Podgora in collaborazione con i militari della locale arma.

Il provvedimento è arrivato a conclusione di articolate e ininterrotte indagini dei militari avviate nell’immediato dopo la rapina compiuta lo scorso 8 aprile all’istituto di credito di via delle Industrie di Latina Scalo.

In quella circostanza i due banditi erano riusciti a mettere a segno il colpo alla filiale della Mps per poi fuggire a bordo di una vettura rinvenuta poco distante dal luogo della rapina. Erano state le immagini delle telecamere di videosorveglianza e la vettura usata per la fuga ad inchiodare il 38enne di Terracina arrestato già qualche giorno dopo il colpo.

Ma le indagini dei carabinieri sono andate avanti senza sosta nei mesi successivi fino all’arresto del secondo complice avvenuto questa mattina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina Scalo, rapina al Monte dei Paschi: preso il secondo ladro

LatinaToday è in caricamento