Cronaca Spigno Saturnia

Rapina all’officina di Spigno Saturnia, uno dei responsabili si costituisce

Il colpo era stato tentato lo scorso 14 settembre ai danni dell'esercizio di proprietà di due fratelli. Uno dei ladri si è recato spontaneamente dalle forze dell'ordine

Si è recato spontaneamente dalle forze dell’ordine. Così è finito in manette un uomo considerato uno dei responsabili di una rapina tentata qualche settimana fa a Spigno Saturnia.

L’uomo si è presentato questa mattina presso gli uffici del commissariato di Formia per costituirsi e successivamente è stato preso in custodia dai carabinieri della stazione di Minturno che lo hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto, come disposto anche dall’autorità giudiziaria.

Per lui l'accuse è di tentata rapina aggravata; come emerso anche dalle indagini condotte dai carabinieri, infatti, sarebbe il responsabile, insieme ad un altro complice, di una colpo consumato lo scorso 14 settembre ai danni di due fratelli titolari di un’officina e rivendita meccanica di Spigno Saturnia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina all’officina di Spigno Saturnia, uno dei responsabili si costituisce

LatinaToday è in caricamento