Rapina il gestore di un locale per giocare i soldi alle slot: arrestato 24enne a Cori

Il giovane ha aggredito il titolare dell'esercizio commerciale e ha preso i soldi per poterli puntare allo slot dello stesso locale

Ha rapinato il gestore di un negozio di Cori e usa il denaro per giocare alle slot dello stesso esercizio commerciale. L'episodio è avvenuto a Cori, dove i carabinieri della stazione locale insieme ai colleghi della stazione di Cisterna  hanno arrestato in flagranza di reato un ragazzo di 24 anni. Il giovane, in evidente stato di alterazione psico fisica, era all'interno del locale e ha improvvisamente aggredito il titolare, un uomo di 60 anni, intimandogli di consegnare il denaro che era contenuto all'interno della cassa.

Poi, con i soldi in mano, si è diretto verso le slot presenti nell'esercizio utilizzando i soldi per poter giocare. Per la vittima sono state necessarie le cure del punto di primo soccorso di Cori. Il 60enne ha avuto cinque giorni di prognosi per le conseguenze dell'aggressione. 

Il rapinatore invece è stato arrestato e condotto in tribunale per la celebrazione del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento