Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Minturno

Rapina al lido, il dipendente di uno stabilimento resta ferito: arrestato uno dei malviventi

L'immediato intervento dei carabinieri ha consentito di bloccare uno dei due rapinatori in fuga, poco lontano dalla struttura ricettiva. Caccia al complice

Una rapina a un dipendente di uno stabilimento balneare di Scauri di Minturno ha fatto scattare questa mattina le immediate indagini dei carabinieri della stazione locale portando all'arresto di uno dei responsabili. Dopo la denuncia della vittima sono stati raccolti i primi accertamenti investigativi. I militari hanno accertato che sil lungomare, mentre l'uomo si apprestava ad aprire lo stabilimento ha avvertito dei rumori sospetti provenienti dall'interno. Due persone erano infatti intente a rubare della merce e quando si sono trovate davanti il dipendente lo hanno aggredito cercando di crearsi una via di fuga, non prima però di avergli sottratto il borsello.

La vittima ha cercato di inseguire i due malviventi, li ha raggiunti recuperando il borsello ma in una colluttazione è rimasto ferito al volto con dei vetri di bottiglia. L'intervento dei carabinieri, con il supporto del personale del Norm della compagnia di Formia, ha consentito di fermare un ragazzo di 19 anni di Gaeta poco lontano dalla struttura ricettiva. Il giovane, oltre a presentare i segni evidenti e le ferite di una colluttazione, è stato riconosciuto dallo stesso dipendente dello stabilimento. Il ragazzo è stato quindi arrestato in regime di domiciliari, ritenuto appunto uno degli autori della rapina. Sono in corso ulteriori indagini per la ricerca del complice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al lido, il dipendente di uno stabilimento resta ferito: arrestato uno dei malviventi

LatinaToday è in caricamento