rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Aprilia

Arrestati per aver rapinato due connazionali: botte per togliergli i soldi dell’elemosina

Aprilia: due rumeni hanno picchiato due connazionali provocando loro un trauma cranico e contusioni toraciche

Storie di disperazione ma anche di violenza. Come quella che si è consumata ad Aprilia la scorsa notte.

Due romeni di 46 e 33 anni, senza fissa dimora, hanno aggredito due connazionali, calci e pugni sferrati in modo violento tanto tra provocare trauma cranico e contusione toracica.

Le vittime avevano da parte i soldi di alcuni lavori che svolgono saltuariamente e il provento dell’elemosina.

Gli arrestati li li hanno picchiati e minaccianti costringendoli a consegnare loro circa 2mila euro. Dopo gli accertamenti dei carabinieri del reparto territoriale sono scattate le manette per “rapina in concorso e porto di armi od oggetti atti ad offendere”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati per aver rapinato due connazionali: botte per togliergli i soldi dell’elemosina

LatinaToday è in caricamento