Sorpreso a rubare nel supermercato, poi aggredisce il vigilantes. Arrestato

E' accaduto nell'ipermercato In's di via Saffi. In manette un uomo di 39 anni che ha agito anche in evidente stato di ebrezza alcolica. E' stato bloccato dalla polizia prontamente intervenuta

Momenti concitati nella tarda mattinata di ieri all’interno dell’ipermercato In’s di via Saffi dove un uomo è stato sorpreso a rubare e poi arrestato dalla polizia. 

Tutto è accaduto intorno alle 12.30 quando gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti nel supermercato nei pressi del centro di Latina dopo una segnalazione al 113 di una lite presso l’attività commerciale durante la quale una persona era rimasta ferita

In realtà, giunti sul posto gli agenti hanno potuto ricostruire quanto accaduto. Un uomo, che era stato notato dagli addetti alla vigilanza aggirarsi con fare sospetto tra gli scaffali, aveva tentato di uscire dai tornelli posti all’ingresso dell’ipermercato con della refurtiva occultata sotto la maglietta. Il personale di servizio ha tentato di fermarlo, ma il malvivente per continuare la sua fuga ha iniziato una colluttazione con l’addetto alla vigilanza, durante la quale perdeva la merce sottratta. 

Entrambi sono rimasti feriti mentre il malvivente, peraltro in evidente stato di ebrezza alcolica, ha continuato a minacciare il vigilantes, mimando di tagliargli la gola, fino a quando non è stato acciuffato dagli agenti della Volante, prontamente intervenuti sul posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fermato, accompagnato in Questura è stato identificato; il 39enne di origini romene, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato per rapina impropria ed associato presso le locali camere di sicurezza a disposizione della competente autorità giudiziaria per il rito direttissimo che si svolgerà oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento