Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Terracina / Piazza della Repubblica

Rapina in tabaccheria a Terracina, ferita la titolare: due arresti

La donna ferita con il coltello che il ladro teneva in pugno durante il colpo in piazza della Repubblica. In manette anche la compagna che era con lui

Momenti di paura sono stati vissuti nel tardo pomeriggi di ieri dalla proprietaria di una tabaccheria a Terracina. Durante la rapina messa a segno da un giovane è stata ferita con un coltello.

Fortunatamente non è in pericolo di vita e il malvivente, e la moglie che lo attendeva fuori, sono finiti in manette.

Erano intorno alle 18.30 di ieri quando il ragazzo ha fatto irruzione nell’esercizio commerciale di piazza della Repubblica. Con il volto travisato e armato di coltello ha minacciato la donna, intimandole di consegnarle tutto il denaro che era contenuto in cassa.

Ma di fronte ad una seppur minima resistenza della proprietaria il ragazzo l’ha ferita con l’arma che aveva in pugno prima di scappare via e tentare la fuga con la moglie. I due sono stati notati ed inseguiti da alcuni passanti che si trovavano nei pressi del negozio.

Nel frattempo la donna ferita è riuscita a chiamate il 113 e ad allertare la polizia che si è immediatamente precipitata sul posto; a quel punto i due ladri sono stati acciuffati dagli agenti e dai carabinieri intervenuti.

Per entrambi l’accusa è di rapina per il ragazzo che ha ferito la titolare del tabacchi anche di tentato omicidio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in tabaccheria a Terracina, ferita la titolare: due arresti

LatinaToday è in caricamento