Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Costringono un minore a consegnargli l’iPhone, denunciati due ragazzi

Guai anche per un 21enne che aveva acquistato il telefono dai due rapinatori. I fatti nel mese di aprile a Latina, poi le indagini dei militari

Per fortuna si è concluso con l’individuazione dei due responsabili l’ennesimo caso di prepotenza e rapina su minori.

In città, nei mesi scorsi, si erano registrati diversi episodi simili, tutti con la stessa semplice dinamica.

Era il 30 aprile di quest’anno quando un ragazzino ha sporto denuncia ai carabinieri del capoluogo, raccontando di essere stato bloccato per strada da due sconosciuti.

La coppia di prepotenti avevano fermato la vittima, minore, costringendola a consegnare nelle loro mani un telefono cellulare, marca iPhone. Il lavoro dei carabinieri ha portato a individuare un ragazzo di 21 anni di Latina, in possesso del telefono in questione.

In seguito agli accertamenti, i militari si sono messi sulle tracce dei due rapinatori e li hanno individuati: si tratta di due rumeni, un 27enne e un 21enne, senza fissa dimora. Entrambi sono stati denunciati per il reato di rapina in concorso.

Denunciato anche il 21enne pontino, con l’accusa di ricettazione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costringono un minore a consegnargli l’iPhone, denunciati due ragazzi

LatinaToday è in caricamento