Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Escalation di rapine ai distributori, in manette due giovanissimi

I due ragazzi di 19 e 21 anni arrestati a Campoverde sono ritenuti i responsabili di 9 colpi compiuti tra il 24 e il 30 dicembre a danni di benzinai della provincia di Latina e di Roma

Sono 9 le rapine a danno di distributori di benzina della provincia di Latina e Roma che hanno messo a segno in un settimana nel periodo delle festività natalizie.

Con l’accusa di rapina aggravata e ricettazione in concorso questa mattina a Campoverde, nel territorio di Aprilia, due giovanissimi sono finiti in manette.

D. M., 19enne originario di Erba in provincia di Como, e A. M. di 21 anni del luogo, sono ritenuti i responsabili di alcuni colpi che sono stati compiuti presso dei distributori di carburante nei comuni di Aprilia, Latina, Cisterna e Velletri tra il 24 e il 30 dicembre del 2011.

Rapine ai distributori, 2 arresti

Il blitz dei carabinieri del comando stazione di Campoverde, nell’ambito dell’operazione Fuel, è avvenuto questa mattina e gli arresti sono giunti in seguito alle ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal tribunale di Latina che ha concordato con i risultati delle indagini condotte in questi mesi dai militari dell’Arma.

I due ragazzi, dopo le manette, sono stati trasferiti presso la casa circondariale di via Aspromonte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escalation di rapine ai distributori, in manette due giovanissimi

LatinaToday è in caricamento