Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Europa / Viale Nervi Pier Luigi

Rapine ai minori, ladro a 16 anni: arrestato un giovanissimo a Latina

Arrestato per una serie di rapine nei confronti di coetanei a cui sottraeva soldi, telefoni e oggetti di valore, quando aveva ancora 16 anni. I fatti risalgono al 2008. Denunciato anche per alcuni episodi di bullismo

È stato arrestato per una serie di rapine commesse a Latina ai danni di alcuni coetanei, quando aveva 16 anni.

I fatti risalgono al 2008 e oggi gli uomini della squadra mobile, sezione antirapina, ha arrestato il giovane C. Z. dando esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Roma.

Secondo quanto ricostruito il giovane ha più volte sottratto a ragazzini minorenni soldi, telefonini cellulari e altri oggetti di valore. Inoltre è stato anche denunciato perché colto in flagranza di alcuni episodi di bullismo sempre nei confronti di coetanei.

L’ultimo episodio di cui si è reso protagonista è avvenuto nel  settembre del 2013, quando utilizzato uno scooter, risultato successivamente rubato, come fosse un ariete è entrare all’interno in via Pio VI a Latina.

“In più occasioni – spiegano dalla Questura - è stato denunciato e tratto in arresto dalla Squadra Mobile e dalla Volante della Questura di Latina per furto aggravato ai danni di esercizi commerciali ed anche di privati”.

Gli agenti della Mobile hanno arrestato il giovane, che alla vista degli agenti non ha opposto resistenza, mentre si trovava all’interno della propria abitazione in viale Nervi a Latina. Dopo l’arresto è tradotto presso l’Istituto Penitenziario Minorile di Casal del Marmo a Roma, ove dovrà scontare una pena detentiva di un anno.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine ai minori, ladro a 16 anni: arrestato un giovanissimo a Latina

LatinaToday è in caricamento