rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Aprilia / Largo Guglielmo Marconi

Rapina alle Poste di Aprilia, in azione bandito armato di pistola. Indagano i carabinieri

Il colpo questa mattina intorno alle 8.30 nell'ufficio postale di Largo Marconi. Dopo aver minacciato le cassiere ed essersi fatto consegnare il denaro il malvivente è fuggito a piedi per le vie del centro

Rapina armata questa mattina alle poste centrali di largo Marconi ad Aprilia. 

Ad agire un bandito solitario entrato in azione intorno alle 8.30 quando all’interno dell’ufficio postale oltre ai dipendenti c’erano anche due clienti. 

L’uomo, armato di pistola e con il volto travisato, dopo aver fatto irruzione ha minacciato le cassiere intimando loro di consegnargli il denaro. Poi la fuga a piedi per le vie del centro con il bottino, ancora in via di quantificazione. 

Secondo le prime testimonianze raccolte dai carabinieri, l’uomo, un italiano, ha tradito un accento della zona. Elementi utili per risalire al rapinatore potranno dunque arrivare dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza. Le indagini sono affidate ai carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia. 

Poco più di un mese fa, lo scorso 20 settmebre, l'ufficio postale di largo Marconi era stato già vittima di un'altra rapina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina alle Poste di Aprilia, in azione bandito armato di pistola. Indagano i carabinieri

LatinaToday è in caricamento