Narcotizzavano e derubavano i passeggeri sul treno, condannati

La sentenza nei confronti di tre egiziani arrestati dalla polizia ferroviaria per rapina e lesioni

Sono stati tutti condannati i tre giovani egiziani arresati l’11 aprile 2018 a Fondi, a bordo del treno Napoli Roma dove, dopo avere narcotizzato un passeggero lo stavano derubando.

Si è concluso infatti ieri davanti al Tribunale di Latina il processo a loro carico: sul banco degli imputati c’erano Hassan Mohamed Mohamed, Asy Teto e Barakat Ahmed. Il primo accusato di rapina aggravata e lesioni per due diversi episodi, gli altri due soltanto di una tentata rapina. Dopo il loro arresto la polizia ferroviaria aveva scoperto che Hassan aveva messo a segno un colpo con una tecnica identica alcuni mesi prima a bordo di un un treno a Roma Termini.

Nella sua  requisitoria il pubblico ministero Martina Taglione ha chiesto per Hassan una condanna a sette anni per rapina aggravata e lesioni e per gli altri due quattro anni e mezzo per tentata rapina mentre la difesa, rappresentata dall’avvocato Moreno Gullì, ha chiesto la derubricazione da rapina a furto e da tentata rapina a tentato furto. Il Tribunale, a conclusione della camera di consiglio, ha condannato Hassan a sette anni di reclusione mentre Asy e Barakat sono stati condannati a due anni e quattro mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I primi due restano in carcerementre il terzo, avendo meno di 21 anni, ha beneficiato della sospensione condizionale della pena ed è stato rimesso in libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento