ReCreativity, premio nazionale per la comunicazione sociale

Si è chiusa la terza edizione del concorso che vedrà oggi, 17 dicembre, la premiazione dei vincitori e la mostra-evento dei 70 poster scelti sugli oltre 400 che hanno partecipato

Ormai è tutto pronto. Siamo davvero alle battute finali. È prevista per oggi pomeriggio alle 17 la premiazione dei vincitori della terza edizione di ReCreativity, il concorso nazionale sulla comunicazione sociale indetto dall’associazione culturale Threetype di Latina.

Un concorso capace di raccogliere intorno ai grandi temi sociali l’attenzione dell’opinione pubblica. Siccità, solidarietà e omertà, sono le tematiche intorno a cui sono stati chiamati a riflettere quanti hanno voluto partecipare alla terza edizione del concorso.

Proprio per questo suo essere sempre di estrema attualità, ReCreativity rappresenta il primo vero appuntamento dell’advertising sociale che assume come epicentro Latina ma che coinvolge, attraverso i nuovi canali di comunicazione, la collettività nazionale e internazionale. Il suo grande potere è quello di raccogliere tutti gli operatori del settore della comunicazione, gli studenti di discipline affini, compresi quelli degli istituti d’arte, come pure i rappresentanti della società civile.

Quello che viene richiesto è di dare sfogo alla creatività e alla fantasia e alla propria voglia di misurarsi con i temi descritti nel bando e di elaborare messaggi tanto originali quanto efficaci, declinati sul manifesto 50x70 cm. L’iniziativa sfocia in ogni edizione in un’esposizione delle migliori 100 opere, mostra che quest’anno coinvolgerà anche Roma e Firenze.
 

I BRIEF - Tre i brief da quale partire per elaborare le opere:
-    Siccità (in collaborazione con Amref Italia). L’Africa continentale detiene il triste primato di essere il luogo più esposto al mondo al fenomeno della siccità. Le conseguenze di tali condizioni si riflettono soprattutto sull’igiene e sull’impossibilità di produzione agricola, amplificando a dismisura i problemi che da sempre attanagliano il continente nero e per i quali Amref combatte da lungo tempo. Si richiede l’elaborazione di un messaggio capace sensibilizzare l’opinione pubblica al problema.
-    Solidarietà (in collaborazione con Croce Rossa Italiana). In concomitanza dell’anno europeo delle attività di volontariato, si richiede l’elaborazione di un manifesto che comunichi l’impegno nel settore del volontariato partendo dalla forte presenza nazionale e internazionale della Croce Rossa Italiana.
-    Omertà (in collaborazione con Libera – associazioni, nomi e numeri contro le mafie). L’ideazione di un manifesto istituzionale che comunichi l’invito a declinare atteggiamento omertosi in relazione a qualsiasi fenomeno di mafia. Com’è noto le condotte criminose spesso godono della copertura indiretta di quanti, per paura di ritorsioni, rifiutano di denunciare. Un muro contro il quale da anni Libera combatte per scardinarne la solidità.

Il bando è stato aperto lo scorso 21 luglio e questo pomeriggio conoscerà il suo epilogo. Alle 17 presso il colonnato dell’Intendenza di Finanza di Latina sarà inaugurata la mostra-evento che raccoglie i 70 migliori poster sulle oltre quattrocento che hanno partecipato al concorso. Il tutto tramite una conferenza stampa a cui parteciperanno anche i tre vincitori. Per spiegare i dettagli dell’iniziativa, durante l’incontro di oggi interverrà anche l'assessore alla cultura e politiche sociali della Provincia di Latina Fabio Bianchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dell'inaugurazione Fulvio Vignapiano presenterà l'installazione artistica Meremoto. Meremoto è una moderna gogna mediatica, chi vi entra si sottoporrà ad una esperienza di morte mediatica dal vivo, attraverso la perdita momentanea della percezione di sé.
Gli eventi collegati al momento espositivo che rappresentano un vero e proprio meeting sulla comunicazione, completano la manifestazione contribuendo in maniera determinante a catalizzare l’attenzione del pubblico e degli organi d’informazione su temi di scottante attualità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento