menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Peschereccio Rosinella, recuperato il corpo del comandante disperso da aprile

Ritrovata la salma di Giulio Oliviero. I vigili del fuoco sono intervenuti su richiesta della capitaneria di porto dopo il recupero dell'imbarcazione affondata nelle acque di Formia lo scorso 21 aprile

E’ stato recuperato nella notte il corpo dell’uomo disperso, il comandante del motopeschereccio Rosinella, Giulio Oliviero. Ad operare è stata una squadra dei vigili del fuoco di Gaeta intervenuta su richiesta della Capitaneria di porto, che nella giornata di ieri aveva recuperato il peschereccio che era affondato nelle acque di Formia lo scorso 21 aprile.

La nave ieri è stata  traportata nel porto commerciale di Gaeta e sono state avviate le ispezioni al suo interno per la ricerca di Oliviero.

La salma è trovata dagli uomini della Capitaneria di porto all’interno di un gavone dell’imbarcazione affondata e i vigili del fuoco sono intervenuti per le operazioni di recupero. 

RECUPERO DEL CORPO DEL COMANDANTE | IL VIDEO 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento