rotate-mobile
Cronaca

Percettore del reddito di cittadinanza con l’hobby della droga: coltiva piante di cannabis in casa

Durante la perquisizione rinvenute 36 piante alte anche un metro mezzo per u peso totale di 8 chili. L’uomo di 61 anni arrestato dai carabinieri di Anzio

Coltiva cannabis in casa dove i carabinieri nel corso di una perquisizione hanno rinvenuto 36 piante: così un uomo di 61 anni, percettore del reddito di cittadinanza e con l’hobby della droga, è stato arrestato dai carabinieri di Anzio

L’operazione è dei militari dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia che sono intervenuti al termine di un'attività informativa. Sulla base delle informazioni raccolte hanno così fatto scattare una perquisizione nell’abitazione dell’uomo dove è stata fatta la scoperta: nel corso degli accertamenti sono state infatti rinvenute 36 piante di cannabis di altezza compresa tra il metro e il metro e mezzo, del peso complessivo di circa 8 chili, insieme anche a circa 4 grammi di marijuana già essiccata. 

Il 61enne dai successivi controlli è risultato essere percettore del reddito di cittadinanza; arrestato in flagranza di reato perché gravemente indiziato di coltivazione di sostanze stupefacenti è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa rito direttissimo. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percettore del reddito di cittadinanza con l’hobby della droga: coltiva piante di cannabis in casa

LatinaToday è in caricamento