Manutenzione del verde pubblico per il reinserimento dei detenuti, progetto ad Aprilia

IComune e l'Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Latina hanno siglato una convenzione per favorire attività lavorative di rilievo sociale in misura alternativa alla detenzione

Reinserimento sociale dei condannati attraverso la cura e la manutenzione del verde pubblico: il Comune di Aprilia e l’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Latina (Dipartimento del Ministero della Giustizia) hanno sottoscritto la convenzione per favorire attività lavorative di rilievo sociale in misura alternativa alla detenzione.

“Si tratta illustra l’Amministrazione di Aprilia - dell’esecuzione di percorsi di riabilitazione e reinserimento in società di condannati, così come sancito dall’art. 27 comma 3 della Costituzione Italiana (“le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato”), nonché dall’art. 68 comma 6 del D.P.R. 230/2000, che prevede che le direzione degli UEPE “curino la partecipazione della comunità al reinserimento sociale dei condannati”.

Secondo quanto sancito dalla convenzione, il Comune di Aprilia si impegna “ad inserire, nell’ambito del Servizio Civico Comunale, le persone segnalate e seguite dall’UEPE di Latina, nelle attività previste dallo stesso Servizio ed in particolare in quelle svolte in ambienti esterni quali la sorveglianza, cura e manutenzione del verde pubblico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall’altro lato, l’UEPE provvederà “a segnalare al Comune di Aprilia i nominativi delle persone in esecuzione penale esterna o in messa alla prova, residenti sul territorio cittadino, che possono usufruire del Servizio Civico Comunale, per lo svolgimento di attività di pubblica utilità secondo un programma individualizzato, elaborato dallo stesso Ufficio ed approvato dall’Autorità Giudiziaria competente, con particolare attenzione a quanti si trovano in una situazione di disagio economico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento