Riapre l’Officina dell'Arte e dei Mestieri di Cori e Giulianello

Domenica 27 settembre, dalle ore 16, in occasione dell’Open Day presentati tutti i corsi che partiranno da giovedì 1 ottobre

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Dopo la pausa estiva e la presentazione pochi giorni fa del nuovo spettacolo teatrale 'Io mi chiamo G', l'Officina dell'Arte e dei Mestieri di Cori e Giulianello, avviata nel 2011, è pronta a riaprire le porte a tanti giovani del territorio, per promuovere e sostenerne attività e produzioni artistiche e consentirgli di sviluppare i propri progetti, sia a livello amatoriale che professionistico.

Tante le proposte messe appunto dal Condominio dell'Arte e dall'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Cori, che anche per il 2015-16 proporranno un'offerta formativa amplia e diversificata, con lezioni affidate a professionisti competenti, dalla lunga e comprovata esperienza, garanzia di qualità degli insegnamenti.

La nuova stagione inizierà giovedì 1 Ottobre; i corsi  presentati al pubblico domenica 27 Settembre, dalle ore 16:00, al Parco VerdeAzzurro di Giulianello, in occasione dell'Open Day organizzato in collaborazione con l'Associazione culturale 'Chi dice donna …'.

Per il settore danza e movimento sarà possibile scegliere tra: danza moderna, classica e propedeutica alla danza classica; ginnastica dolce, yoga e kung fu. Nella sezione musica: propedeutica musicale, pianoforte, basso, batteria, violino, chitarra, canto moderno e coro delle voci bianche. Infine il teatro.

Si punta in questo modo anche ad incentivare la partecipazione attiva giovanile allo sviluppo culturale e alla creazione di nuove opportunità di lavoro. Per informazioni e contatti è possibile visitare il sito www.condominiodellarte.it oppure contattare la segreteria dal lunedì al venerdì, dalle 16 alle 19:30, allo 06 966 42 87 o scrivendo all'indirizzo email condominiodellarte@gmail.com

Torna su
LatinaToday è in caricamento