Cronaca Cori

Selfie hard in rete, minorenne di Cori ricattata: denunciati 5 coetanei

Nei guai 4 minorenni pontini e un coetaneo di Cosenza denunciati faglia genti del commissariato di Velletri con le accuse di divulgazione di materiale pedopornografico e tentata estorsione

Divulgazione di materiale pedopornografico e tentata estorsione: queste le accuse con cui sono stati denunciati 5 giovani minorenni - 4 pontini e uno della provincia di Cosenza -.

Vittima dei loro ricatti una minorenne di Cori. La ragazzina, infatti, dopo essersi scattata delle foto intime le ha poi inviate al fidanzatino per poi ritrovarle dopo qualche tempo pubblicate su facebook.

A questo punto lui e gli altri quattro coetanei avrebbero poi chiesto dei soldi alla giovane per cancellare i post compromettenti dal social network.

Ma la ragazzina si è fatta forza e, dopo aver raccontato tutto ai genitori che hanno sporto denuncia alla questura di Velletri i cui agenti, a seguito di indagini, sono arrivati ad identificare i giovani ricattatori poi denunciati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Selfie hard in rete, minorenne di Cori ricattata: denunciati 5 coetanei

LatinaToday è in caricamento