Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

Refurtiva in casa: commerciante con 111 pacchetti di sigarette rubati

L'episodio a Cisterna dove i carabinieri hanno denunciato a piede libero il titolare di un'attività nella cui abitazione è stata ritrovata la merce trafugata in provincia di Frosinone

L’accusa per lui è di ricettazione per essere stato sorpreso con 111 stecche di sigarette rubate.

La a vicenda è accaduta a Cisterna dove nella giornata di ieri i carabinieri del locale comando stazione, in collaborazione con i colleghi della sezione operativa del comando territoriale di Aprilia, hanno denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria un 43enne commerciante del luogo già noto alle forze dell’ordine.

In seguito ad una perquisizione domiciliare, infatti, nella sua abitazione sono state ritrovati 111 pacchetti di sigarette di diverse marche , e tutte con sovrapposto il sigillo del Monopolio di Stato, che erano state rubate nel comune di Piglio, in provincia di Frosinone, mercoledì scorso, 4 gennaio.

Il valore refurtiva, ammonta a circa 8.000,00 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Refurtiva in casa: commerciante con 111 pacchetti di sigarette rubati

LatinaToday è in caricamento