Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza Bruno Buozzi

Tribunale, richiesta un’ispezione presso il palazzo di piazza Buozzi

La richiesta della Cgil Fp in per la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori. Intanto è stato proclamato lo stato di agitazione che potrebbe sfociare in uno sciopero

La Cgil Funzione pubblica ha annunciato lo stato di agitazione del personale amministrativo in forza al tribunale di Latina che potrebbe sfociare in uno sciopero.

La stessa organizzazione sindacale ha infatti chiesto un’ispezione urgente presso il palazzo di giustizia a causa della mancata applicazione della normativa in materia di salute e sicurezza dei lavoratori.

Come afferma lo stesso segretario generale Giulio Morgia all’interno di una nota, a seguito di un assemblea generale in cui sono emerse tutte le carenze, “particolarmente grave è la situazione dell’ufficio iscrizioni a ruolo che, nonostante l’alta affluenza giornaliera, si trova su un piano rialzato al quale si accede attraverso scalette strettissime simili ad un imbuto senza essere dotato di alcuna via di fuga alternativa”.

Altro problema gravissimo anche l’assenza di climatizzatori in alcuni uffici, tra cui le Cancellerie, di cui viene chiesta l’immediata chiusura, soprattutto a fronte delle caldissime giornate che hanno caratterizzato il capoluogo pontino nelle ultime settimane.

La Cgil Fp ha proclamato così lo stato di agitazione dei lavoratori che, se non dovessero ricevere risposte dagli organi competenti sfocerà in uno sciopero già entro il mese di luglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunale, richiesta un’ispezione presso il palazzo di piazza Buozzi

LatinaToday è in caricamento