Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Gaeta

Gaeta, “Ricicla il tuo Natale”: i bimbi addobbano l’albero con la carta

Iniziativa del Comune: unisce le esigenze della differenziata e del riciclo dei rifiuti allo spirito del Natale, interpretato dai bambini attraverso uno dei suoi simboli: il pino addobbato a festa

Educare alla raccolta differenziata e al riciclo dei rifiuti giocando. Questo lo spirito alla base dell’iniziativa “Ricicla il tuo Natale” promossa a Gaeta dall’assessorato alla Pubblica Istruzione, insieme alle associazioni Culturali Arte Nativa e Fare Verde, in collaborazione con l’assessorato all’ambiente.

Un grande albero di Natale sarà realizzato con carta riciclata dai bambini delle scuole. “Ricicla il tuo Natale”, infatti unisce le esigenze della raccolta differenziata e del riciclo dei rifiuti, prioritarie nell’azione di governo dell’amministrazione Mitrano, allo spirito del Natale, interpretato dai bambini attraverso uno dei suoi simboli per eccellenza: il pino addobbato a festa.

“Abbiamo invitato i bambini dai 6 ai 13 anni di tutte le scuole gaetane a diventare “ricicloni” e a creare tutti insieme il più bell’albero di Natale della città – spiega l’assessore Sabina Mitrano – utilizzando la carta che normalmente finisce nei cestini dell’immondizia, ma che ha un grande valore se viene riciclata correttamente. L’adesione è stata davvero massiccia. Come sempre i giovani sanno cogliere le novità con l’atteggiamento giusto, positivo e costruttivo. Nei giorni scorsi, gli alunni si sono incontrati presso la Scuola Virgilio, accompagnati dai loro insegnanti e, insieme agli operatori delle Associazioni, hanno lavorato sodo per ottenere un risultato davvero incredibile. Un mega albero di Natale, alto 2 metri, con struttura in ferro battuto, e decorazioni rigorosamente in materiale riciclato. Ringrazio la dirigente del plesso Maria Francesca Maggio, per aver messo gentilmente a disposizione i locali dell’Istituto, manifestando sincero interesse per l’iniziativa. Un grazie di cuore ad Arte Nativa, a Fare Verde e a tutti i partecipanti: bambini, docenti, famiglie”.

“E’ solo un primo piccolo passo – afferma l’assessore Alessandro Vona - verso quella capillare campagna di informazione e sensibilizzazione sulla raccolta differenziata che avvieremo su tutto il territorio comunale, nelle prossime settimane, proprio a partire dalle scuole. Il 2013 sarà l’anno in cui, finalmente, anche a Gaeta inizierà la raccolta dei rifiuti porta a porta, che richiederà un grande impegno da parte di noi tutti. E’ importante ricordare che i nostri sforzi, però, saranno premiati dai risultati che si otterranno per la città, in termini di igiene, di attenzione all’ambiente, di riduzione dell’inquinamento, e quindi di vivibilità. Non dimentichiamo, infine, che solo con il porta a porta si potranno raggiungere i livelli di differenziata richiesti per riconquistare la bandiera blu. A tali fini sarà determinante costruire insieme la “cultura del riciclo” ed iniziative come questa possono dare un contributo davvero importante”.

L’Albero di Natale “riciclato”, sarà consegnato dai bambini al sindaco Cosmo Mitrano giovedì 6 dicembre alle ore 17.30, presso la Casa Comunale dove resterà esposto per tutto il periodo delle festività natalizie. Parteciperanno all’incontro anche gli Assessori Mitrano e Vona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaeta, “Ricicla il tuo Natale”: i bimbi addobbano l’albero con la carta

LatinaToday è in caricamento