Il Riesame annulla il provvedimento: dissequestrata l'area di Sport 85

La porzione che collega i due edifici originari era finita sotto sequestro da parte del Nipaf il 22 marzo scorso. Per la Procura gli ampliamenti erano illegittimi

E' stato annullato dai giudici del tribunale del Riesame il sequestro della struttura di Sport '85 che si trova su via Piave, a Latina. L'area di 985 metri quadrati era finita sotto sequestro il 22 marzo scorso da parte del Nipaf, su un provvedimento firmato dal gip Mara Mattioli su richiesta del pm Giuseppe Miliano.

Il provvedimento aveva colpito non l'area commerciale ma una zona di collegamento tra i due edifici originari. Per la Procura si trattava di un ampliamento non legittimo. Il caso è stato discusso ieri dal tribunale di Latina e i giudici hanno accolto la tesi della difesa e annulato il decreto di sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento