Cronaca Europa / Viale John Fitzgerald Kennedy

Rifiuti in viale Kennedy: cassonetti vuoti e immondizia per terra

La denuncia di Delle Cave che si rivolge al sindaco Di Giorgi: "Credo sia giunto il momento di dare un ordine a tutta la città, servono maniere forti"

Montagne di rifiuti accatastate lungo i marciapiedi delle strade del capoluogo. Quanto volte è capitato di assistere a queste immagini? In centro o i periferia, le cose non cambiano.

E questa volta a denunciare l’ennesimo caso di inciviltà è Giovanni Delle Cave, vice presidente dell’associazione familiari e vittime della strada, che si rivolge direttamente al sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi.

“Si parla di decoro della città, di orari per posizionare i rifiuti solidi urbani ma proviamo ad andare in viale Kennedy, vicino al centro commerciale, si notano atti di pura inciviltà: troviamo cassonetti completamenti vuoti e i rifiuti gettati a terra; caro sindaco se ci sei batti un colpo, faccia rispettare la nostra città da queste persone incivili che offendono la stessa” scrive Delle Cave.

“Sindaco credo che sia giunto veramente il momento di dare un ordine a tutta la città, servono maniere forti e decise per porre fine a questa vergogna; l’ordine appartiene a una città che si rispetti e vedendo quello schifo non mi sembra”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti in viale Kennedy: cassonetti vuoti e immondizia per terra

LatinaToday è in caricamento