Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Aprilia, differenziata porta a porta in tutta la città: rimossi gli ultimi cassonetti

Cerimonia simbolica di rimozione dell'ultimo cassonetto che idealmente ha concluso il progetto avviato alcuni anni fa di introduzione della differenziata porta a porta

Rimossi gli ultimi cassonetti per la raccolta di prossimità dei rifiuti urbani, nelle zone del centro di Aprilia dove ancora presenti.

“La rimozione definitiva - spiegano dal Comune di Aprilia - è stata possibile a seguito dell’avvio del servizio porta a porta (raccolta domiciliare) anche negli ultimi quartieri ancora non serviti, nonché dalla conclusione dell’installazione di 400 cestini per rifiuti uniformemente distribuiti sul territorio comunale".

Oggi pomeriggio, alle 15.30 c’è stata la rimozione dell’ultimo cassonetto presso il parcheggio antistante il Centro Sada di via delle Margherite, alla presenza dei rappresentanti del Comune e dei vertici della società Progetto Ambiente; una cerimonia simbolica che idealmente ha concluso il progetto avviato alcuni anni fa di introduzione della differenziata porta a porta.

In rappresentanza dell’Amministrazione comunale sono intervenuti l’assessore all’Ambiente Alessandra Lombardi, il presidente del Consiglio Comunale Bruno Di Marcantonio, il vicesindaco Franco Gabriele, gli assessori alla Cultura Francesca Barbaliscia e alle Attività Produttive Vittorio Marchitti, i consiglieri comunali Ornella Pistolesi e Salvatore Tumeo. 

Hanno preso parte all’iniziativa anche alcuni agenti di Polizia Locale e ispettori ambientali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia, differenziata porta a porta in tutta la città: rimossi gli ultimi cassonetti

LatinaToday è in caricamento