Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Montello

Discarica e bollette rifiuti, via libera al contributo per i residenti del Montello

Approvato dalla giunta comunale il contributo per le annualità 2007-2008 per i cittadini che vivono nella cosiddetta "zona verde", vale a dire a 2000 metri dalla discarica del Montello

Se ne è tanto discusso nei mesi scorsi e finalmente sembra essere stato sbloccato l’iter che porta al contributo per i residenti della “zona verde” intorno alla discarica del Montello.

Nella mattinata di oggi, infatti, in Consiglio è stata approvata la mozione, presentata dalla maggioranza, con cui si dà il via libera al contributo, valido per le annualità 2007-2008, nei confronti dei cittadini che abitano a 2000 metri dalla discarica.

“La precedente amministrazione – fanno sapere dal Comune - aveva deliberato di accordare l’esenzione della Tia ai residenti intorno alla discarica, volontà a cui non era stato dato seguito. L’amministrazione Di Giorgi, ritenendo socialmente danneggiate le popolazioni che vivono a ridosso della discarica, ha deciso di elargire un contributo per alleviare il disagio vissuto da dette popolazioni. Inizialmente anche l’amministrazione Di Giorgi ha incontrato le medesime difficoltà risultate insormontabili per la precedente amministrazione, ma, grazie all’approfondimento ed all’attenzione per le tematiche di natura sociale, ha individuato una procedura conforme alle norme che l’ha portata a risolvere il problema”.

A partire dalla prossima settimana gli utenti aventi diritto riceveranno apposita comunicazione a domicilio da parte del Comune, in cui saranno informati circa tempi, modalità e documentazione da fornire agli uffici comunali per poter ricevere il contributo economico da parte dell’Amministrazione. Tale contributo sarà erogato entro i venti giorni successivi al deposito presso gli uffici comunali della documentazione richiesta.

“Abbiamo mantenuto il nostro impegno con i cittadini – ha detto in aula il presidente della Commissione bilancio, Gianni Chiarato – Riteniamo di aver dato una ulteriore prova del nostro impegno e serietà individuando una procedura nel pieno rispetto di quanto consentito dalla legge”.

Il capogruppo della lista “Progetto per Latina”, Fabio Cirilli, afferma: “Rilevo che grazie al lavoro di approfondimento di alcuni, messo a disposizione dell’intera maggioranza, le risposte che inizialmente sembravano impossibili da dare sono state invece trovate e trasformate in atti concreti. La politica per noi non è l’arte di semplicemente individuare i problemi ma è l’arte di dare soluzioni concretamente praticabili ai problemi individuati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica e bollette rifiuti, via libera al contributo per i residenti del Montello

LatinaToday è in caricamento