rotate-mobile
Cronaca

Latina Ambiente al Comune: “Sempre collaborato con le istituzioni”

L'azienda che gestisce il servizio dei rifiuti nel capoluogo risponde alle accuse di negligenza mosse dall'amministrazione e alla richiesta di annullare il Cda per fornire dei chiarimenti

Non si fa attendere la risposta di Latina Ambiente alle richieste del Comune, su proposta del vice sindaco Fabrizio Cirilli, di annullare il Cda previsto per questa mattina, al fine di fornire una serie di spiegazioni riguardo alcune mancanze dell'azienda.

Ed è chiara la volontà dell'amministratore delegato della Spa, Valerio Bertuccelli, di mettere in evidenza come Latina Ambiente non abbia mai smesso di collaborare con l'amministrazione per diversi motivi, in primo luogo per una questione deontologica e poi perchè il Comune rappresenta il socio di maggioranza della stessa società.

In seconda battuta i dirigenti dell'azienda giustificano l'assenza dei sacchetti che si è verificata negli ultimi giorni legandola ad una temporanea difficoltà dei fornitori nel far prevenire tempestivamente la provvista. È polemico il tono di Bertuccelli che spiega come “ le difficoltà sembravano potersi superare in un tempo tanto breve da non richiedere la necessità di un comunicato alla cittadinanza. L’incidente, il primo negli ultimi due anni, è ormai superato, dal momento che a partire da domani, 26 ottobre 2011, i sacchi saranno a disposizione degli Utenti”.

In ultima analisi Latina Ambiente risponde anche all'accusa riguardo il presunto ritardo nella ricognizione dei cassonetti: “si consideri che i dati riguardano migliaia di presidi acquistati nell’ultimo decennio – si legge nel comunicato di Bertuccelli -, parte dei quali dislocati sul territorio, parte in autoparco e parte distrutti a seguito di rottamazioni; ciò nonostante, l’azienda conta di poter fornire le notizie richieste dal Comune entro la corrente settimana”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina Ambiente al Comune: “Sempre collaborato con le istituzioni”

LatinaToday è in caricamento