Cronaca

“Smokin’fields”, in 18 a processo per il traffico e lo sversamento illecito di rifiuti

L’inchiesta della Dda era partita dalle denunce contro la Sep di Pontinia. Tra gli indagati gli Ugolini e l’ex dirigente regionale Fegatelli

Si è conclusa con 18 rinvii a giudizio l’udienza preliminare per l’inchiesta ‘Smokin’ fields’ sullo smaltimento illecito di rifiuti in una serie di siti. Il giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Roma Angela Gerardi ha sancito il non luogo a procedere per le quattro società coinvolte e sottoposte a sequestro su disposizione della Dda di Roma che ha condotto le indagini: di tratta della Sep  e della Sogerit di Pontinia, e di Demetra e Adrastea, entrambe di Roma.

Tra le 18 persone che dovranno comparire il 19 gennaio prossimo davanti al Tribunale dei Latina per la prima udienza del processo ci sono  Vittorio Ugolini, imprenditore del settore dei rifiuti, e il figlio Alessio, al timone della Sep,  l'ex dirigente regionale Luca Fegatelli, consulente di Ugolini, e Sergio Mastroianni, titolare del laboratorio Osi di Isola del Liri, che analizzava il compost. Devono rispondere, insieme agli altri indagati e a vario titolo, di concorso in traffico illecito di rifiuti, falso ideologico in atto pubblico nella predisposizione di certificati di analisi, abbandono di rifiuti e discarica abusiva, e infine l’intralcio all’attività di vigilanza e controllo ambientale.

L’inchiesta era partita dalle denunce dei Comitati contro la Sep di Pontinia e ha consentito di accertare che i rifiuti sarebbero stati etichettati come compost di qualità quando invece erano Il compost inquinato veniva poi sparso su terreni agricoli ubicati a Pontinia, Cori, Maenza e Sabaudia. Secondo gli investigatori ci sarebbero stati sversamenti anomali su 11 terreni privati e oltre sversamenti di rifiuti non conformi all’interno della discarica Adrastea gestita dagli Ugolini e non autorizzata a ricevere quel tipo di rifiuto: dal 1 gennaio 2014 al 5 ottobre 2018 le tonnellate di rifiuti sversate sarebbero state oltre 57 milioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Smokin’fields”, in 18 a processo per il traffico e lo sversamento illecito di rifiuti

LatinaToday è in caricamento