rotate-mobile
Cronaca

Rifiuti: aumenta la raccolta della carta nel Lazio, in calo a Latina

Sono i dati del XVIII Rapporto sulla raccolta differenziata di carta e cartone presentato da Comieco; nel 2012 a Latina registrato un -9,4% nella raccolta della carta. La più virtuosa è Roma

Aumenta la raccolta della carta nel Lazio, ma diminuisce a Latina. È quanto emerge dal XVIII Rapporto sulla raccolta differenziata di carta e cartone presentato da Comieco, il Consorzio Nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi cellulosici.

Per quanto riguarda il Lazio, nel 2012 sono state raccolte oltre 265.000 tonnellate di carta e cartone, un dato in crescita del 3,9% rispetto al 2011; ogni cittadino del Lazio, infatti, ha raccolto in media 47,2 kg pro capite, un dato leggermente al di sotto della media nazionale (48,9 kg pro capite).

E, se da un lato la provincia di Roma risulta essere la più virtuosa del Lazio, facendo registrare nel 2012 un significativo miglioramento rispetto al 2011 nella raccolta pro capite (+5,5%) con 56,8 kg/ab di carta e cartone raccolti, tutte le altre province hanno fatto segnare un segno meno, con un calo nella raccolta rispetto all’anno precedente.

Latina si colloca al secondo posto con 24 kg/ab di carta raccolta nel 2012, registrando, però, un calo del -9,4% rispetto a 12 mesi prima; dietro ci sono poi Viterbo con 23,5 kg/ab (-6,4%), Frosinone con 19,8 kg/ab (-0,8%) e Rieti, all’ultimo posto con 12,7 kg/ab (-1,9%).
“Segno che la raccolta differenziata di carta e cartone può portare a notevoli vantaggi economici per gli enti locali, in questo momento di difficoltà nel reperire risorse - ha affermato Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco -.

A livello nazionale, nel 2012 la raccolta differenziata di carta e cartone si conferma sostanzialmente stabile (-2,3%) attestandosi poco al di sotto dei 3 milioni di tonnellate, nonostante gli effetti della crisi economica sui consumi e quindi sulla produzione generale dei rifiuti, che nell’anno ha registrato una diminuzione di 4 punti percentuali (fonte Ispra). L’Italia si conferma eccellenza europea nella raccolta di carta e cartone: oltre 9 imballaggi su 10 sono recuperati e riciclati, con un tasso di recupero complessivo del 91,9%”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti: aumenta la raccolta della carta nel Lazio, in calo a Latina

LatinaToday è in caricamento