Festività di Natale: raccolta straordinaria domenicale di plastica, metalli e cartoni a Formia

A partire da domenica 11 dicembre, per l’intero periodo natalizio, alla raccolta di organico e vetro si accompagnerà anche la raccolta straordinaria domenicale di plastica, metalli e cartoni riservata alle utenze non domestiche appartenenti al Centro Commerciale Naturale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

 A partire da domenica 11 dicembre, per l’intero periodo natalizio, alla raccolta di organico e vetro si accompagnerà anche la raccolta straordinaria domenicale di plastica, metalli e cartoni riservata alle utenze non domestiche appartenenti al Centro Commerciale Naturale. Il provvedimento, richiesto dalle sigle di categoria del commercio cittadino, si sposa con l’esigenza di incrementare l’intercettazione del rifiuto evitando il calo nel dato della raccolta differenziata che spesso si verifica durante le festività natalizie.

 “La raccolta domenicale – spiega l’Assessore alla Sostenibilità Urbana Claudio Marciano – è un servizio straordinario che storicamente il Comune di Formia eroga, a differenza di molte altre realtà del territorio. Con l’introduzione della differenziata la raccolta domenicale è diventata ancora più intensa e sebbene i costi siano più elevati del 30% rispetto agli altri giorni, riusciamo comunque a garantire la raccolta di organico e vetro e ora, nel periodo natalizio, anche di plastica e carta. Il tutto a fronte di un costo pro-capite tra i più bassi della provincia, specialmente per ristoranti, bar, pescherie e tutti gli altri grandi produttori di rifiuti. Se è vero che ogni tanto riceviamo segnalazioni in merito a carenze nel servizio di raccolta, è anche vero che i Vigili rilevano tuttora comportamenti irregolari da parte di utenze non domestiche che non svolgono la raccolta differenziata come dovrebbero.

Nei prossimi giorni ci faremo carico di un tavolo con le categorie coinvolte per risolvere le criticità. Tuttavia, il dato del 72% di raccolta differenziata registrato nel mese di novembre ci fa capire però che la direzione intrapresa è quella giusta. Ringrazio la ‘Formia Rifiuti Zero’ per la disponibilità e i commercianti per la collaborazione. Dobbiamo continuare a lavorare insieme – conclude Marciano – perché è così che si ottengono buoni risultati”. 

Torna su
LatinaToday è in caricamento