Cronaca

Rifiuti, bollette Tia: riduzione del 10% per i commercianti in Commissione

La Commissione Bilancio ha preso in considerazione la possibilità della diminuzione delle bollette per alcune categorie di esercenti per consentire un alleggerimento per queste categorie

L’obiettivo è quello di ridurre le bollette di rifiuti per alcune categorie di commercianti.

Di questo si è discusso ieri nella seduta della Commissione comunale Bilancio, presieduta da Gianni Chiarato; al centro del dibattito la presa visione delle tabelle di coefficienti e indici di produzione rifiuti, con l’obiettivo di apportare eventuali modifiche entro il dicembre 2012 alle tariffe, in modo che il Piano economico e finanziario (Pef) e le bollette Tia del 2013 siano adeguate alle eventuali modifiche.

In particolare, il consigliere Cesare Bruni, d’intesa con il presidente Gianni Chiarato, ha proposto di dare mandato agli uffici comunali per effettuare una proiezione relativa ad una diminuzione del 10% delle bollette per le seguenti categorie commerciali: ortofrutta, pescherie, gelaterie, ristoranti, pizza al taglio, bar, caffè, pasticcerie, osterie, pizzerie, attività artigianali di produzione di beni specifici, al fine di consentire un alleggerimento verso tali categorie, su cui più rilevante è stata l’incidenza delle bollette negli anni scorsi.

“La proiezione - ha detto il presidente Chiarato - consentirà di capire quale sarà l’impatto, l’eventuale diminuzione del Pef del prossimo anno”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, bollette Tia: riduzione del 10% per i commercianti in Commissione

LatinaToday è in caricamento