Cronaca Aprilia

Getta rifiuti sul ciglio della strada, “pizzicato” dalle telecamere di videosorveglianza

E' accaduto ad Aprilia; le telecamere hanno permesso alla polizia locale di incastrare l'uomo che ha gettato con disinvoltura sacchi della spazzatura in strada. Il trasgressore sarà perseguito ai sensi di legge

Getta rifiuti in strada, ma è stato ripreso e “pizzicato” garzie alle telecamere di videosorveglianza. 

E’ accaduto ad Aprilia dove la polizia locale, grazie all’utilizzo del sistema di videosorveglianza messo in campo per monitorare il territorio e contrastare, tra l’altro, il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, ha potuto incastrare l’uomo. 

L’occhio elettronico, infatti, ha ripreso il trasgressore mentre gettava in modo disinvolto sacchi di spazzatura sul ciglio di una strada di periferia; una volta identificato tramite la targa dell’autoveicolo, sarà perseguito ai sensi di legge.

“L’amministrazione - si legge in una nota del comune di Aprilia - stigmatizza l’atteggiamento di chi è incurante verso l’ambiente e deturpa il territorio nonostante si registrino dati sempre più positivi per quanto riguarda il servizio di raccolta differenziata porta a porta.

Il progetto per contrastare in modo più incisivo il grave fenomeno dell’abbandono di rifiuti indifferenziati, grazie alla collaborazione tra la stessa Polizia Locale e Progetto Ambiente - conclude la nota -, è stato approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 167/2015”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Getta rifiuti sul ciglio della strada, “pizzicato” dalle telecamere di videosorveglianza

LatinaToday è in caricamento