Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Piccarello / Via dei Volsini

Degrado in via dei Volsini, rifiuti fuori dai cassonetti e gettati in strada

La denuncia arriva dalla consigliera comunale del Pd Zuliani; pronta un'interrogazione rivolta al sindaco Di Giorgi e all'assessore Cirilli: "Quanto funziona il servizio che offriamo ai cittadini?"

Pronta un’interrogazione sul sistema di raccolta dei rifiuti. Sul piede di guerra la consigliera comunale del Pd, Nicoletta Zuliani, che denuncia l’ennesimo caso di degrado sulle strade del capoluogo pontino, in seguito alle segnalazioni che le sono pervenute da parte dei cittadini.

I rifiuti in via dei Volsci vengono abbandonati fuori dai cassonetti, sui marciapiedi, vicino alle siepi delle abitazioni, insomma dappertutto. Con notevole disagio per i residenti, che dopo aver chiamato numerose volte i vigili urbani e fatto esposti, non hanno ancora visto risolta la loro situazione”, spiega la Zuliani. 

“I residenti di via dei Volsci lamentano una situazione che, con il caldo estivo, rischia di diventare insostenibile non soltanto per via dei cattivi odori, ma anche per l'avvicinarsi continuo di topi ai rifiuti e quindi alle abitazioni, con il conseguente rischio di infezioni. Un problema che va risolto subito”.
Nei prossimi giorni la consigliera del Pd presenterà un'interrogazione rivolta al sindaco Giovanni Di Giorgi e all'assessore all'Ambiente Fabrizio Cirilli per sapere se siano a conoscenza della situazione che da mesi mette a disagio i cittadini di via dei Volsci e delle zone limitrofe.

Nel testo saranno anche chieste informazioni, più in generale, sull'efficienza del servizio di raccolta dei rifiuti in città, ma soprattutto sulla reale utilità delle guardie ecologiche. “Di certo va considerato che la raccolta differenziata è fortemente influenzata dal fattore culturale della zona in cui viene effettuata, ma vorrei comunque sapere quanti controlli sono stati fatti nel centro cittadino e nelle zone immediatmente vicine e, se ci sono state, quante sanzioni sono state elevate per il mancato rispetto del regolamento sul conferimento dei rifiuti.

Arrivati a questo punto – conclude la Zuliani - ci serve sapere se gli strumenti che abbiamo a disposizione ci sono sufficienti oppure se è necessario che l'amministrazione applichi cambiamenti che possano apportare benefici alla città”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado in via dei Volsini, rifiuti fuori dai cassonetti e gettati in strada

LatinaToday è in caricamento