Cronaca Borgo Montello

Fusti tossici al Montello, Di Giorgi e Cirilli in Commissione parlamentare

Il sindaco e l'assessore all'Ambiente convocati dalla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti. Ascoltato anche l'ex direttore della discarica

Se ne è discusso in maniera approfondita e dopo lo slittamento della conferenza dei servizi che doveva tenersi nei giorni scorsi, ora anche il Parlamento italiano vuole vederci chiaro. Stiamo parlando della questione legata alla discarica di Borgo Montello e al ciclo dei rifiuti.

Nel primo pomeriggio di domani, infatti, il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, e l’assessore all’Ambiente, Fabrizio Cirilli, saranno ascoltati dalla Commissione parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti. Con ogni probabilità, l’organo presieduto dal senatore Gaetano Pecorella, vorrà chiarire la questione della possibile presenza di fusti tossici interrati nell’invaso S0.

Per le 14 è prevista quindi la convocazione del primo cittadino del capoluogo e dell’assessore all’Ambiente – un quarto d’ora prima la seduta sarà aperta dall’esame della proposta di relazione sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti nella regione Lazio – e di seguito verrà anche ascoltato l’ex direttore della discarica di Borgo Montello, Achille Cester, che nei giorni scorsi ha rilasciato delle dichiarazioni sul sistema di sversamento dei rifiuti utilizzato in passato.

CONFERENZA DEI SERVIZI – Intanto a breve dovrebbe tenersi la tanto attesa conferenza dei servizi annunciata nei giorni scorsi dall’assessore Cirilli e dall’Arpa Lazio con la quale si dovrebbe dare inizio agli scavi nella discarica di Borgo Montello.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fusti tossici al Montello, Di Giorgi e Cirilli in Commissione parlamentare

LatinaToday è in caricamento