Sermoneta, rimossi alberi nel piazzale dello Shopping Center: “Problemi di sicurezza”

In corso i lavori di rimozione di alcuni alberi ad alto fusto in corrispondenza dei fili dell'alta tensione che saranno sostituiti con altri. Sindaco Damiano: "L'intervento è stato concordato a garanzia della pubblica sicurezza"

Il sindaco di Sermoneta Claudio Damiano

Sono in corso presso il piazzale del Centro Commerciale Sermoneta Shopping Center i lavori di rimozione di alcuni alberi ad alto fusto in corrispondenza dei fili dell'alta tensione. 

I lavori sono stati sollecitati da Terna, società che gestisce la rete elettrica nazionale, in quanto gli alberi toccavano i fili dell'alta tensione, creando seri pericoli di sicurezza e soprattutto fonte di scarico di energia elettrica.

“Il Comune di Sermoneta - si legge in una nota -, di concerto con il Consorzio Sermoneta Shopping Center, ha verificato che, purtroppo, la semplice potatura non avrebbe messo in sicurezza le alberature né la rete elettrica”. Pertanto, l'Amministrazione ha autorizzato il consorzio del Centro Commerciale a procedere, a proprie spese, con l'espianto degli alberi ricadenti sotto i fili dell'alta tensione.

“Tuttavia - prosegue la nota -, l'Amministrazione con proprio atto di Giunta ha chiarito che il Consorzio dovrà piantumare lo stesso numero di alberi tolti, scegliendo essenze più consone all'area in questione, che non sviluppino in altezza bensì in larghezza, alternando il “Leccio” (che dovrà avere dimensioni minime del tronco di cm 8/10 di diametro) e la “Lagerstroemia” (che dovrà avere dimensioni minime del tronco cm 6/8 con fiori di vari colori)”.

Questo per fare in modo che gli alberi siano già sufficientemente grandi per garantire la stessa funzione estetica, ambientale e di ombreggiatura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L'intervento è stato concordato a garanzia della pubblica sicurezza – spiegano il sindaco Claudio Damiano e il delegato all'ambiente Annarosa Centra –. Siamo dispiaciuti per la perdita, seppur minima, di alberi che rappresentavano un valore ambientale e paesaggistico, ma questa era l'unica soluzione prospettata anche da Terna. Gli alberi tolti, come detto, saranno immediatamente sostituiti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento