Ripristinate alcune altalene dei giardini, altre irrecuperabili. Il Comune: "Atti vandalici di ogni genere"

Nei giorni scorsi erano state sequestrate e interdette all'uso per motivi di sicurezza. ora l'amministrazione fa sapere che sono tornate ad essere fruibili solo quelle per bambini fino a 6 anni

Nei giorni scorsi le altalene del parco giochi dei giardini pubblici del capoluogo erano state sequestrate e interdette all'uso per motivi di sicurezza. Così le avevano trovate le famiglie che abitualmente frequentano il parco A. Mussolini. Ora però l'amministrazione fa sapere che i giardinieri comunali sono riusciti a ripristinarle. Non tutte però. L'intervento è stato possibile infatti soltanto sui giochi riservati ai bambini da zero a sei anni, mentre le altalene destinate ai bimbi più grandi non sono purtroppo più recuperabili. 

Presentano infatti danni ormai irreversibili causati probabilmente dall'utilizzo improprio del gioco da parte di adulti, che "senza alcun rispetto delle regole della civile convivenza - scrive il Comune in una nota - hanno perpetrato atti vandalici di ogni genere". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento