Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza Dante Alighieri

Freddo a scuola, Comune: “A lavoro per risolvere i problemi in piazza Dante”

Sopralluogo dei tecnici del Comune e di quello esterno nella scuola di piazza Dante: una delle caldaie è da sostituire, l’altra è stata sistemata; nei giorni scorsi il sindaco Di Giorgi aveva incontrato le mamme

In via di risoluzione il problema dell’impianto di riscaldamento della scuola di piazza Dante”. Questa la rassicurazione dell’amministrazione di Latina dopo che nella giornata di ieri i tecnici del servizio manutenzione del Comune si sono recati con il tecnico esterno responsabile per la sicurezza dei locali caldaia nella scuola per verificare la situazione ed individuare gli interventi da realizzare.

“I tecnici - si legge in una nota dell’amministrazione - hanno constatato che una delle due caldaie è da sostituire con una nuova mentre l’altra è stata sistemata ed è ora funzionante ma per poter essere attivata, necessita della certificazione richiesta dai Vigili del Fuoco in seguito al loro intervento richiesto dalla dirigenza della scuola alcuni giorni fa.

L’impianto funziona in maniera ottimale con entrambe le caldaie attive, ma il riscaldamento dell’intero istituto è garantito anche solo con l’utilizzo di una sola caldaia”.

“Il tecnico esterno - proseguono da piazza del Popolo - sta predisponendo la certificazione richiesta che garantisce la corretta funzionalità della caldaia che verrà accesa nella giornata di domani.  L’amministrazione comunale provvederà quanto prima alla sostituzione dell’altra caldaia con una nuova, grazie al prelievo dal fondo di riserva per le emergenze.

L’intervento - conclude il Comune - è avvenuto su diretta indicazione del sindaco Giovanni Di Giorgi, che nei giorno scorsi aveva incontrato le mamme degli alunni di piazza Dante, garantendo un immediato intervento”.      

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo a scuola, Comune: “A lavoro per risolvere i problemi in piazza Dante”

LatinaToday è in caricamento