rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Minturno

Un complimento di troppo e scoppia la rissa, 7 arresti a Minturno

Parole di apprezzamento per una ragazza causano la baruffa che ha visto coinvolti due gruppi di giovani all'esterno di un bar. In 7 in manette per rissa e resistenza a pubblico ufficiale

Un complimento di troppo nei confronti di una ragazza del luogo ha innescato la baruffa.

Una violenta rissa fra un gruppo di giovani ha riscaldato la serata di ieri a Marina di Minturno, facendo finire in manette sette persone.

Tutto è successo nei pressi di un pub della frazione della città pontina e ha visto coinvolti due gruppi di ragazzi di età compresa fra i 20 e i 30 anni, 4 dei quali residenti a Mondragone, in provincia di Caserta, e 3 proprio di Minturno.

Secondo quanto emerso, alla base della rissa ci sarebbero alcune parole di apprezzamento espresse da uno dei giovani campani nei confronti di una ragazza del luogo. Questo avrebbe acceso la miccia facendo scoppiare la violenta rissa.

Neanche l’intervento dei carabinieri è riuscito a calmare le acque; al loro arrivo, infatti, i giovani di Mondragone hanno opposto energica resistenza cercando anche di aggredirli.

Tutti e sette i ragazzi sono così finiti in manette per rissa e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un complimento di troppo e scoppia la rissa, 7 arresti a Minturno

LatinaToday è in caricamento