rotate-mobile
Cronaca Aprilia

Scoppia la rissa in un bar ad Aprilia, in 4 finiscono in manette

Sorpresi dai carabinieri intervenuti con in mano ancora mazze ferrate, sedie e bottiglie di vetro. Alla base della violenta lite dei futili motivi

Il bilancio della rissa scoppiata nel tardo pomeriggio di ieri in un bar ad Aprilia è di quattro arresti e una denuncia.

A finire in manette sono stati un 27enne di Vimercate, in provincia di Milano, e un 36enne di Carpi, in provincia di Modena, ma entrambi residenti ad Aprilia, e un 22enne e un 60enne del luogo; la denuncia, invece, è scattata nei confronti di un giovane di 33 anni anche lui nativo di Vimercate. Per tutti l’accusa è di rissa aggravata.

Erano intorno alle 18.30 di ieri quando presso il bar “Caffè del Borgo” si è reso necessario l’intervento dei carabinieri del locale reparto territoriale che al loro arrivo sul posto hanno trovato i quattro a darsele di santa ragione mentre avevano ancora in mano mazze ferrate, sedie e bottiglie di vetro.

Secondo quanto appurato dai militari alla base di quella che poi si è trasformata in una violenta lite ci sarebbero dei futili motivi.

I quattro dopo l’arresto sono stati tradotti presso la casa circondariale di via Aspromonte a Latina in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia la rissa in un bar ad Aprilia, in 4 finiscono in manette

LatinaToday è in caricamento